OR Events - "Progetto Grafico Olga Fiorini"


OFFICINA RANCILIO 1926

verso una nuova forma di didattica museale



Come sarà il lavoro del museo oggi?

Quale il futuro del suo progetto didattico?

Con l’apertura a Settembre del museo, dopo quasi sette mesi di chiusura degli spazi al pubblico, ci siamo chiesti come quest’anno, in questa situazione così particolare e delicata, potessimo continuare le nostre attività con i visitatori e soprattutto con le scuole.

Da diversi anni OFFICINA RANCILIO 1926 offre delle esperienze didattiche molto particolari e coinvolgenti. Spesso abbiamo trasformato la semplice alternanza scuola- lavoro (che un tempo si chiamava stage) in un’esperienza più attiva per i ragazzi e che permettesse agli studenti delle scuole superiori di preparare e gestire un percorso guidato per le classi delle scuole dell’infanzia e della scuola primaria. Un progetto che ha dato grandi risultati e ha permesso agli studenti delle scuole superiori di essere attivamente partecipi e profondamente coinvolti nel lavoro del museo. Un’esperienza molto positiva anche per i bambini più piccoli che hanno potuto sperimentare percorsi alternativi molto interessati e divertenti.




Oggi queste esperienze non sono fattibili, alla luce delle disposizioni di prevenzione COVID e questo ci pone davanti a un dilemma. Come proseguire la nostra attività didattica e la collaborazione con le scuole?

A suggerirci una modalità è stata la scuola stessa.

Ora più che mai gli istituti scolastici hanno bisogno di spazi nuovi, per poter distribuire i propri alunni in maniera più consona e distanziata. Abbiamo per questo motivo trasformato OFFICINA RANCILIO 1926 in un’aula o meglio in un laboratorio e lo abbiamo messo a disposizione per un’esperienza “a bottega” proprio come si faceva un tempo. Il nostro spazio torna ad essere un’officina, un luogo nuovamente produttivo: uno spazio in cui non si producono più macchine per caffè ma dove si crea cultura, sapere, conoscenza.


Abbiamo per questo accolto sin dal primo giorno di scuola di questo nuovo anno scolastico gli studenti del quinto anno del corso Tecnico, grafico e Comunicazione dell’ Istituto Olga Fiorini di Busto Arsizio.

I ragazzi hanno avuto un progetto da realizzare: la festa dei dieci anni del nostro museo e insieme ai loro insegnanti hanno iniziato a progettare i diversi aspetti legati all’organizzazione e alla comunicazione dell’evento.

Un progetto che non rimarrà teorico ma che verrà realizzato proprio il 10 Ottobre 2020 in occasione della festa per i dieci anni di attività di OFFICINA RANCILIO 1926.


Ecco quindi un nuovo modo di usare i nostri spazi, non solo un luogo che racconti una storia, ma uno spazio che sia aperto alle esigenze del nostro pubblico e che possa servire ai giovani come luogo di formazione, ispirazione e apprendimento. Nella speranza che da questi spazi possano uscire grandi idee come quella di Roberto Rancilio che partì proprio da qui nel 1926.





1 visualizzazione

© RANCILIO RE S.r.l

Apertura al pubblico

Lunedì - Venerdì dalle 9:00 alle 13:00

oppure su appuntamento

OFFICINARANCILIO1926

Via Don Galeazzi 22, 20015 Parabiago Milano Italy

tel: +39 0331.557943

fax: +39 0331.1360500

info@officinarancilio1926.com